Skip to content

Gianmarco Di Loreto

Il Col. Gianmarco DI LORETO è nato a Roma il 18 Novembre 1978.
Si è arruolato nell’Aeronautica Militare nel 1997 con il Corso Urano IV dell’Accademia Aeronautica e ha conseguito il brevetto di Pilota d’Aeroplano nel 2001 presso il 70° Stormo di Latina sul velivolo SF-260AM e il brevetto di Pilota Militare nel 2004, presso la scuola NATO Flight Training in Canada (NFTC) su velivolo Hawk 115. Nel 2004 è assegnato al 6° Stormo di Ghedi dove frequenta il Corso di Conversione Operativa sul velivolo Tornado presso il 102° Gruppo.
Successivamente è assegnato al 155° Gruppo del 50° Stormo di Piacenza dove consegue la Combat Readiness sul velivolo Tornado ECR. Nel giugno 2008 vince la selezione presso il 311° Gruppo Volo del Reparto Sperimentale Volo (RSV), e nel 2009 viene inviato alla USAF Test Pilot School di Edwards (USA) dove, l’anno successivo, consegue il brevetto di Pilota Collaudatore Sperimentatore.
Nel settembre del 2011 frequenta il Corso Normale presso la Scuola di Guerra Aerea di Firenze e successivamente viene assegnato alla Sezione Velivoli Convenzionali del RSV con incarichi, tra gli altri, di Chief Test Pilot nei Programmi M-346 e F-35A e di Chief Demo Pilot del velivolo C-27J. Partecipa a diversi Saloni aeronautici mondiali a supporto dei prodotti dell’Industria Aerospaziale italiana.
Nel settembre del 2015 viene inviato come primo Test Pilot presso la base aerea di Luke (USA) per il Corso di Conversione Operativa su velivolo F-35A Joint Strike Fighter, sul quale l’anno successivo completa la prima trasvolata oceanica del programma, dall’Italia al Maryland.
Dal settembre 2018 al settembre 2019 comanda il 311° Gruppo Volo del RSV. Viene successivamente inviato presso il NATO Defense College di Roma e, nel 2020, viene assegnato al 3° Reparto dello Stato Maggiore come Capo della 1° Sezione “Pianificazione delle Capacità e Coerenza”.
Nel luglio 2021 viene nominato Vice Capo Ufficio. Nell’aprile del 2022 viene assegnato al Gabinetto del Ministro della Difesa e successivamente viene inviato in Islanda come Comandante della Task Force Air “Northern Lightening III” su assetto F-35A.
Rientrato al Gabinetto del Ministro a luglio, dall’ottobre del 2022 ricopre l’incarico di Capo Reparto “Politica Industriale e Armamenti” presso l’Ufficio Politica Militare.
Ha partecipato a numerose esercitazioni e operazioni in ambito Nazionale e NATO tra cui l’Operazione Unified Protector. È abilitato su più di 70 velivoli ed elicotteri ed ha pubblicato diversi paper su temi di geopolitica e intelligence.
Il Col. DI LORETO è insignito della Medaglia d’oro di lungo comando, della medaglia d’oro di Lunga Navigazione Aerea, della medaglia per l’Operazione NATO Unified Protector, della medaglia di Pioniere dell’Aviazione, del distintivo di Istruttore di Flight Testing, del distintivo di merito per il personale in servizio presso lo Stato Maggiore Aeronautica, del distintivo di Servizio al Personale di Gabinetto Difesa.

È laureato in Scienze Politiche presso l’Università Federico II di Napoli, ha conseguito un Master of Science in Flight Test Engineering presso l’Air University della California, un Master of Arts (II Livello) in Leadership e Analisi Strategica presso l’Università Cesare Alfieri di Firenze, un Master of Arts in Affari Strategici presso la LUISS School of Government di Roma.

Nessun articolo trovato.
Torna su