Skip to content

L’ambiente strategico moderno è caratterizzato e dominato da una crescente presenza di diversi approcci non specificatamente militari, la conseguenza è che il campo di battaglia moderno si è dissolto diventando confuso ed abbracciando ambiti e luoghi normalmente non interessati dalle attività di guerra tradizionale.

Da questo cambiamento del paradigma strategico si costruisce il moderno concetto di guerra e più comunemente di minaccia ibrida, i quali sono diventati nevralgici nel dibattito strategico tanto nazionale quanto internazionale.

Per far fronte al nuovo scenario e cercando di prevedere ed anticipare le criticità future lavorando fin da ora per limitarne gli esiti negativi, in Italia si è aperta la discussione sulla possibilità di dotarsi di un’Agenzia Unica per la Sicurezza Nazionale. 

Torna su